ottobre 2014 Posts

I falsi miti dell’alimentazione II

I falsi miti dell’alimentazione II

La scorsa volta abbiamo sfatato alcuni dei principali miti alimentari (se hai perso la “puntata precedente clicca qui) riguardanti ad esempio margarina, zucchero e acqua. Oggi, proseguiamo sfatandone altri sei riguardanti: la nostra tanto amata pasta (state tranquilli, non vi proibiremo di mangiarla!!!!), le conserve, i sostituti del pane e la frutta.

I falsi miti dell’alimentazione

I falsi miti dell’alimentazione

Esiste una quantità innumerevole di miti riguardanti alimentazione e nutrizione. È importante saper distinguere affermazioni vere, supportate da una solida base scientifica, da quelle informazioni erronee che derivano da credenze culturali, religiose, preferenze personali e nelle quali si crede incondizionatamente in quanto trasmesse, nel corso degli anni, di generazione in generazione.

È inoltre bene ricordare che anche la pubblicità, che come è ben noto promuove un ideale estetico “irragiungibile”, fatto di corpi eccessivamente snelli, atletici, muscolosi, crea un territorio propizio per la proliferazione di credenze irrazionali rispetto a certi tipi di dieta, all’esigenza di certi nutrienti o alimenti e alla diffusione di alimenti “magici” per raggiungere lo stato fisico desiderato.

Andiamo a vedere (e a sfatare!!) uno ad uno i principali miti alimentari…

Ferro, micro-alimento, maxi-importanza

Ferro, micro-alimento, maxi-importanza

Molti di noi ricorderanno scene di nonne e mamme sempre pronte a propinarci fettine di carne di cavallo, spinaci o fegato contornando il tutto con la giustificazione “mangialo che c’è il ferro” attribuendo così una connotazione quasi mistica a questo microelemento.

Da un punto di vista dell’alimentazione, possiamo affermare che questa frase di per se risulta corretta, ma quanto?

Quanta frutta c’è nel mio succo?

Quanta frutta c’è nel mio succo?

Un problema non trascurabile, ma di cui si sente poco parlare, è il livello di salubrità che caratterizza le bevande zuccherate a base di frutta di cui gli scaffali del supermercato abbondano. Ce ne sono di moltissimi tipi, al gusto di qualsiasi frutto possa venirci in mente, singoli o combinati tra di loro e con altri ingredienti particolari, come i fiori. Ma quanto una bevanda a base di succo di arancia, ad esempio, può essere paragonata ad una spremuta fatta in casa o ordinata al bar?

Il pesce e gli Omega 3

Il pesce e gli Omega 3

Da quando negli ultimi anni sono emerse alcune problematiche economico-ecologiche e soprattutto salutistiche legate ad un eccessivo consumo di carne, un altro prodotto proteico, sostitutivo appunto della carne, è tornato alla ribalta per le sue particolari caratteristiche nutrizionali: il pesce.