aprile 2015 Posts

Scopri Edo: Intervista a Enza Gargiulo

Scopri Edo: Intervista a Enza Gargiulo

Chi ha creato Edo, l’app che ti permette di scoprire cosa mangi? Vediamo di conoscere meglio i nostri founders partendo dalla creatrice dell’algoritmo alla base di Edo, Enza Gargiulo!
 

Allergie e Intolleranze: quali test ci permettono di scoprirle?

Allergie e Intolleranze: quali test ci permettono di scoprirle?

Il problema delle reazioni avverse agli alimenti può essere dovuto ad allergie, che coinvolgono il sistema immunitario determinando la produzione delle immunoglobuline IgE che, a loro volta, causano la liberazione di istamina e, quindi, l’insorgenza immediata dell’infiammazione; oppure ad intolleranze, sempre causate da una risposta alterata del sistema immunitario (ma senza la produzione delle IgE), dovuto ad un continuo contatto con la sostanza considerata estranea, o, ad esempio, da un deficit enzimatico.
 
Ma come possiamo scoprirle?
 

Dadi da brodo: sai cosa c’è dentro?

Dadi da brodo: sai cosa c’è dentro?

La vita al giorno d’oggi è sempre più frenetica: il lavoro occupa tanto tempo, così come la famiglia, gli impegni e le incombenze che, giorno dopo giorno, movimentano la nostra routine. Cucinare diventa una attività a cui dedicare sempre meno tempo ed utilizzare prodotti pronti e semplici da preparare è usanza giorno dopo giorno più comune.
Ma prendiamo i dadi da brodo, ad esempio, un prodotto sempre più usato e presente nelle case degli italiani.
Ci siamo mai chiesti cosa c’è dentro ovvero quali ingredienti compongono questi piccoli cubetti?

Vediamo di scoprirlo insieme: ricordiamo, comunque, che al supermercato il più valido aiuto nella decodifica di ogni etichetta alimentare è Edo!

Zeppole di San Giuseppe: come cucinarle?

Zeppole di San Giuseppe: come cucinarle?

Le zeppole di San Giuseppe sono un dolce tipico della tradizione campana dalla storia estremamente interessante. Le sue radici risalgono ai tempi dell’antica Roma quando, per celebrare le Liberalia, si friggevano frittelle di frumento, in onore delle divinità del vino e del grano. C’è anche chi le considera dolci derivati dalla tradizione culinaria conventuale o dolcetti realizzati per accompagnare i cosiddetti “riti di purificazione agraria”, ovvero le celebrazioni per la fine dell’inverno.
 
A prescindere dalle loro radici, le Zeppole di San Giuseppe sono uno dei dolci maggiormente caratterizzanti la cucina tradizionale napoletana, conosciute ed apprezzate in tutto il mondo. Rendiamo omaggio quindi alla Campania presentandovi la ricetta tradizionale.. e qualche consiglio per rendere questi delizie più “light”.
 

Fame nervosa: cos’è e come affrontarla

Fame nervosa: cos’è e come affrontarla

Se pensiamo ai tentativi che abbiamo fatto di dimagrire senza ottenere grandi risultati, ognuno di noi ricorda di avere provato la sensazione impellente di mangiare, per ripristinare un senso di sazietà e riappropriarsi del cibo negato: dopotutto, il desiderio di ciò di cui ci stavamo privando grazie ad un regime alimentare controllato, era troppo forte.

Per noi quella era fame, poiché stavamo dando davvero al nostro corpo meno calorie. Possiamo meglio definirla, però, come fame nervosa o emotiva, perché sentivamo la mancanza dei nostri cibi preferiti che usavamo spesso come premio o gratificazione nei momenti di maggiore stress. In questi casi, abbiamo dato a quegli alimenti un valore aggiuntivo, non solo nutrizionale, ma compensatorio rispetto ad una sensazione spiacevole di disagio interiore, investendoli di un potere molto forte, ossia quello di coccolarci e farci stare apparentemente meglio.