luglio 2016 Posts

The Ice Diet: la dieta del ghiaccio

The Ice Diet: la dieta del ghiaccio

Nel delicato campo delle diete, si sa, se ne sentono di cotte e di crude (anche se in questo caso sarebbe più opportuno dire “di bollenti e ghiacciate”): dopo la dieta del minestrone, quella alcalina o del gruppo sanguigno, non dovremmo più rinnovare il nostro stupore di fronte alle strane e bizzarre proposte alimentari che ciclicamente ci vengono presentate come il rimedio migliore ed infallibile per perdere peso, in un caotico crogiolo in cui si mescolano pseudo-medicina e disinformazione.

Cibi che … contengono più acqua

Cibi che … contengono più acqua

L’acqua è un elemento preziosissimo. Il nostro corpo non può vivere senza considerando che è composto per il 60% da essa.

Colazione: sai cosa mangi?

Colazione: sai cosa mangi?

Una tazza di latte tiepido e fragranti biscotti costituiscono il dolce connubio che accompagna il risveglio di molti italiani. Per tanti altri, invece, questa colazione è ormai un remoto ricordo: magari il latte vaccino è stato sostituito con quello vegetale o con una altra bevanda, come tè o tisane, ed i biscotti sono stati soppiantati da fette biscottate, gallette o cereali soffiati al naturale, nella convinzione che i tradizionali latte e biscotti non siano sufficientemente salutari.

L’esperto risponde: quale è la differenza tra alimenti arricchiti e fortificati?

L’esperto risponde: quale è la differenza tra alimenti arricchiti e fortificati?

Il mondo dell’alimentazione evolve in continuazione ed acquisisce caratteristiche progressivamente più sofisticate, andando incontro alle esigenze dei consumatori sempre maggiormente attenti alla salubrità ed alla sicurezza di ciò che si porta in tavola.

Neurogastronomia: la costruzione del gusto

Neurogastronomia: la costruzione del gusto

Secondo lo statunitense Gordon Sheperd, inventore del termine neurogastronomia e scienziato di fama mondiale, “i sapori non sono nel cibo, ma vengono creati dal nostro cervello e la percezione del gusto è un processo complicato che coinvolge non solo i cinque sensi, ma anche memoria, emozioni e ricordi”.