ottobre 2016 Posts

I segreti dei lupini

I segreti dei lupini

I lupini in passato sono stati a lungo apprezzati come fonte alimentare dai nostri antenati, sia per l’alto potere saziante che consentiva di placare la fame – con il beneficio aggiuntivo di essere estremamente nutrienti – sia per le proprietà benefiche mostrate nel campo dell’agricoltura: difatti, i contadini si resero conto ben presto che la pianta di questo legume migliorava la fertilità della terra, arricchendola di azoto e utili sostanze organiche.

Cibi che … aiutano a prevenire il raffreddore

Cibi che … aiutano a prevenire il raffreddore

Cosa c’è di più fastidioso del naso completamente chiuso dal raffreddore? Non si percepiscono odori, sapori, il mal di testa diventa un amico fedele così come il naso rosso e gonfio e la voce alterata. Eppure il raffreddore è un malanno comunissimo durante il periodo invernale e nei cambi di stagione.

L’esperto risponde: cosa sono gli enzimi?

L’esperto risponde: cosa sono gli enzimi?

Di recente gli enzimi, in special modo quelli alimentari, stanno riscuotendo un grande successo tra il pubblico: basti pensare al regime alimentare crudista che, evitando qualsiasi tipo di cottura, si pone l’obiettivo di preservare l’integrità di tutte le sostanze nutritive, inclusi gli enzimi presenti nel cibo che consumiamo.

Gli gnocchi di susine del Friuli Venezia Giulia

Gli gnocchi di susine del Friuli Venezia Giulia

Gli gnochi de susini sono una delle ricette più note e care agli amanti della cucina friulana: un involucro di pasta di patate racchiude una farcitura di susine ed un croccante cuore di pane tostato. Si tratta di una preparazione mista tra il dolce ed il salato di origine boema, oggi diffusa in tutta la regione, ma originariamente, ai tempi del dominio austro-ungarico, tipica delle aree a ridosso del confine sloveno, le stesse in cui era particolarmente diffusa la produzione di susine.

Cibi che … aiutano chi soffre di osteoporosi

Cibi che … aiutano chi soffre di osteoporosi

Alimentarsi in maniera corretta, in tutte le diverse fasi della nostra vita, può essere un validissimo aiuto nella prevenzione dell’osteoporosi.