Benvenuto Edo

Benvenuto Edo

Chi non conosce i concetti di base per una sana alimentazione e un corretto stile di vita? È noto che variando la tipologia di cibo che arriva sulle nostre tavole, riducendo l’apporto di grassi e zuccheri, praticando una regolare attività fisica si possa vivere meglio e ottimizzare le funzioni del nostro organismo. Purtroppo, come dice un vecchio proverbio, “tra il dire e il fare, c’è di mezzo il mare”. Non sempre quello che si sa è poi facile da poter applicare.

Per diversi motivi.

 

La cattiva informazione non aiuta ed è così che nascono falsi miti da sfatare

 

Innanzi tutto questioni di tempo: attività come fare la spesa, cucinare, praticare sport ogni giorno, sono diventate di difficile realizzazione. Sempre più spesso ci rivolgiamo ai cibi pronti e a quello che viene chiamato junk food (cibo spazzatura), presentato in maniera accattivante, con sapori e aspetto molto gradevoli, ma con caratteristiche nutrizionali e formulazione spesso non proprio esaltanti.

 

Sicuramente anche la cattiva informazione non aiuta. Tutti i giorni siamo bombardati da una miriade di informazioni che riguardano gli alimenti e che ci arrivano da moltissimi canali: televisione, radio, cartelloni pubblicitari, giornali, ecc. Tutte queste informazioni spesso sono fuorvianti, ingannevoli, in contrasto le une con le altre. Ovviamente si genera confusione nel consumatore che non sa a chi dare retta.

 

Ed è così che nascono falsi miti oppure si sottovalutano problemi invece importanti. Le etichette apposte sui prodotti, che dovrebbero aiutare il consumatore e fornirgli tutte le informazioni realmente utili, possono invece peggiorare ancora di più la situazione: scritte con caratteri molto piccoli, liste di ingredienti e additivi più o meno lunghe contenenti nomi tutt’altro che facili o conosciuti, una generale scarsa chiarezza di contenuti.

 

indecisione_scaffali

Come scegliere un prodotto? A volte può essere un dilemma

 

Altro problema è la vastissima gamma di prodotti che abbiamo a disposizione. Per ogni categoria ce ne sono moltissime varianti che rendono difficile una scelta e spesso siamo costretti ad affidarci al marchio oppure scegliere in base al prezzo.

 

E allora che fare?

 

Edo nasce proprio dalla voglia di fare chiarezza in questo caos. Guardandoci intorno, ci siamo accorti che il consumatore è solo e non ha realmente uno strumento che possa guidarlo in maniera semplice ed immediata, fornendogli delle indicazioni oggettive e precise per orientarsi in questo mare magnum di prodotti e informazioni.

 

Edo è un’app che ti permette di sapere esattamente quello che stai mangiando

 

Il primo strumento di Edo è un’applicazione per smartphone. Il funzionamento è semplicissimo. Tramite una ricerca manuale oppure usando la fotocamera per scansionare il codice a barre presente su ogni confezione, è possibile accedere alla scheda di ciascun prodotto. Qui, l’elemento che salta subito all’occhio è la presenza di un numero, che per noi rappresenta il cuore di tutta l’applicazione.

È un punteggio che noi chiamiamo indice di compatibilità, o semplicemente indice Edo. La sua funzione è quella di riassumere tutte le caratteristiche di un prodotto (valori nutrizionali, ingredienti, additivi, porzione, ecc.) e di indicare quanto il prodotto stesso è compatibile con l’utente. Semplice no? Anziché passare minuti a leggere la tabella dei valori nutrizionali e gli ingredienti presenti sull’etichetta, un solo numero ci dà l’idea della salubrità del prodotto.

Ma Edo non è solo un indice, ci sono molte altre funzionalità. In base alla nostra curiosità, possiamo navigare tra le varie schermate dell’applicazione e scoprire, ad esempio, i pro e contro che motivano il punteggio riportato, mettendo in evidenza caratteristiche positive e negative, oppure delle curiosità. Il nostro intento non è quello di sovraccaricare l’utente di informazioni ma far scegliere di volta in volta il livello di approfondimento che si vuole raggiungere.

Ci sono, poi, le alternative: per ogni prodotto cercato viene suggerita una lista di prodotti simili ordinati per punteggio. In questo modo è possibile sapere se c’è qualcosa di meglio.

 

Chiaro. Semplice. Veloce. Utile.

 

scan supermarket

Usare Edo è semplicissimo: inquadra il codice a barre col tuo smartphone e il gioco è fatto!

 

Tutti possono utilizzare Edo: chiunque voglia saperne di più su ciò che mangia, coloro che vogliono avviarsi verso uno stile di vita più sano ed effettuare delle scelte più consapevoli, ma anche coloro che sono già ben informati e hanno bisogno solo di un supporto che li aiuti a mantenere la giusta direzione.

Infine una piccola curiosità sul nostro nome. In primis Edo deriva dal latino e vuol dire “(io) mangio”; richiama inoltre il termine educazione, nello specifico della sfera alimentare, che è, appunto, il nostro obiettivo. Infine Edo è anche un nome proprio di persona: speriamo di poter essere per i nostri utenti un amico, una persona di cui fidarsi e che possa dare consigli utili per una scelta alimentare consapevole.

 

Buon appetito!

Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Email this to someone

Commenti

commenti

Edo

Edo

Edo è la prima app che ti dice esattamente cosa stai mangiando e ti guida verso una scelta alimentare sana e consapevole!