Cibi che … sono alleati del cuore

Cibi che … sono alleati del cuore

Secondo l’American Heart Association, le malattie cardiache e in particolare l’infarto sono tra le cause di morte maggiormente diffuse al mondo. Le stime americane parlando addirittura di una morte per queste problematiche ogni 39 secondi! Sono dati che fanno riflettere e a portare sotto i riflettori le azioni che quotidianamente compiamo e che possono effettivamente danneggiare il nostro cuore.

Come sempre la prevenzione inizia a tavola, associando poi a questo una vita sana e una costante attività fisica. Oggi scopriamo insieme quali sono i cibi che maggiormente collaborano al benessere del nostro cuore.

 

Olio di semi di lino: questo olio vegetale rappresenta una delle fonti più abbondanti in natura di acido linoleico, acido grasso polinsaturo della famiglia dei preziosi omega 3. Questi grassi possono aiutare il cuore a mantenere stabile il suo ritmo e a regolare la quantità di trigliceridi e colesterolo presenti nel sangue.

 

Olio di semi di linoL’olio di lino è una delle maggiori fonti alimentari di grassi polinsaturi, noti alleati del cuore

 

Legumi: introdurre legumi nella dieta è un’abitudine molto sana che tutti dovrebbero imparare ad adottare. I legumi contribuiscono ad abbassare il colesterolo nel sangue, grazie alla fibre che contengono e che ne impediscono l’assorbimento intestinale. I flavonoidi contenuti, inoltre, riducono il rischio di ictus e infarto agendo contro la formazione delle placche di colesterolo. Ben abbinati ai cereali, possono essere una valida alternativa al consumo di carne che, come tutti gli alimenti di origine animale, apporta una quota rilevante di colesterolo.

 

Mele: si sa “una mela al giorno, toglie il medico di torno” detto antico quanto vero. Le mele aiutano molto il nostro cuore prevenendo la formazione del coaguli e delle temibili placche di colesterolo. Le fibre che contengono, poi, riescono a contribuire alla regolazione dei livelli di colesterolo nel sangue.

 

Frutta secca: mandorle, noci, nocciole, pistacchi e pinoli sono alcuni dei rappresentati più conosciuti di questa famiglia di alimenti. La frutta secca ha la caratteristica di essere un’ottima fonte di grassi polinsaturi, dalle note azioni protettive sul cuore e sui vasi, e di vitamine, anch’esse indispensabili per il corretto funzionamento dei vari apparati corporei, tra cui quello cardiovascolare. Sembra che un consumo regolare di questi alimenti possa portare anche ad una riduzione del 30% del rischio di malattie cardiache. Il loro apporto calorico è, però elevato per cui vanno consumate con moderazione in porzioni da circa 30 g.

 

Vino rossoConsumare un bicchiere di vino rosso a pasto può apportare la giusta quantità di antiossidanti che servono al cuore

 

Vino rosso: consumato con moderazione, a causa del suo contenuto di alcol, il vino, in particolare quello rosso, può essere un validissimo aiuto per la salute del cuore. Il suo contenuto in polifenoli lo rende un alimento prottettivo per il muscolo cardiaco e i vasi sanguigni. Per godere dei benefici di questa bevanda lasciando da parte gli effetti negativi, il consiglio è quello di consumare un bicchiere da 125 ml a pasto, non di più.

 

Salsa di pomodoro: il suo elevato contenuto di licopene la rende una fedele amica del cuore. Il licopene è il pigmento rosso del pomodoro con spiccata azione antiossidnate e protettiva nei confronti del colesterolo. Impedisce infatti che questo si ossidi e precipiti formando le placche. La salsa di pomodoro contiene licopene più facilmente assimilabile rispetto al pomodoro crudo.

Share on Facebook20Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Email this to someone

Commenti

commenti

Enza Gargiulo

Enza Gargiulo

Sono Maria Vincenza, per gli amici Enza, laureata in Scienze e Tecnologie Alimentari. Allergica a tutto (o quasi) quello che madre natura ha creato, amo molto stare in cucina e provare e riprovare tutte le ricette che mi vengono in mente. Inguaribile ottimista, cerco di prendere sempre il buono da ogni situazione e di restare allegra il più possibile nel corso delle giornate. E se la sera mi sento stanca, una buona compagnia e un bel bicchiere di vino mi rimettono in forze e sono sempre pronta a far festa!