Il melone: frutto estivo per eccellenza

Il melone: frutto estivo per eccellenza

Il melone (Cucumis melo) è un frutto appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, come cocomero e cetriolo, molto apprezzato nel periodo estivo. E’ un frutto estremamente versatile nella preparazione di pranzi, cene e spuntini, basti pensare al classico accompagnamento con il prosciutto, un piatto bilanciato e nutriente, ed è molto rinfrescante, oltre ad essere ricco di vitamine e sali minerali: dunque un prezioso alleato estivo della salute.

 

Il melone ha origini molto antiche

 

Il melone è un frutto molto antico: proveniente forse dall’Africa o, secondo altri, dall’Asia Minore, era già noto ai Sumeri e agli antichi Egizi;nel primo secolo d.C. il suo consumo si diffuse nei paesi del bacino del Mediterraneo, tra cui l’Italia, come testimoniano alcuni dipinti rinvenuti ad Ercolano.

In antichità il melone era di dimensioni ridotte e dal gusto più amaro; veniva infatti consumato con pepe e aceto come fosse un’insalata. Nel tempo, grazie alla selezione degli agricoltori, il frutto assunse pian piano le caratteristiche che oggi conosciamo: dolcezza e succosità che lo rendono uno dei frutti estivi più amato e consumato.

 

Il melone retatoIl melone retato ha la polpa di un caratteristico colore arancione, che indica una forte presenza di betacarotene

 

Esistono molte varietà di melone: il cantalupo il cui nome deriva dal paese nelle vicinanze di Roma sede di una residenza estiva dei Papi, ha una polpa giallo-arancio e superficie liscia, il reticulatus invece presenta una caratteristica reticolatura sulla superficie e una polpa  di color arancio.  Queste due varietà sono tipicamente estive, mentre il melone inodorus, reperibile nel periodo invernale, ha una polpa verde e profumata.

Il melone è un frutto ipocalorico: conta infatti solo 30 kcal per 100 g e risulta essere  costituito per il 90%  d’acqua.  Proprio l’alto contenuto di acqua lo rende un alimento molto rinfrescante, ma anche diuretico, utile per contrastare la ritenzione  dei liquidi. Il contenuto zuccherino invece è variabile e dipende dallo stato di maturazione del frutto, ma generalmente è piuttosto basso.

 

Quali effetti ha il melone sul nostro organismo?

 

La vitamina più rappresentata in questo frutto è certamente la vitamina A, molto preziosa per la sua azione protettiva sulla vista e sulla pelle. Anche il betacarotene, il pigmento che conferisce al melone la tipica colorazione e che viene convertito al bisogno dall’organismo in vitamina A, contribuisce al mantenimento di occhi e pelle sani. Al contrario di quanto si pensa, il betacarotene non stimola direttamente la produzione di melanina (e quindi l’abbronzatura), ma è vero che protegge la pelle dai danni degli agenti esterni e, accumulandosi nei tessuti, migliora l’aspetto della tintarella.

 

Il melone invernaleIl melone invernale è meno conosciuto, con una polpa di colore più chiaro ma molto profumata

 

Il melone contiene inoltre vitamina C, utilissimo antiossidante,  e sali minerali quali potassio e  magnesio. Ricordiamoci sempre dell’importante ruolo che questi micronutrienti svolgono nel nostro organismo: il potassio per esempio regola la contrattilità del cuore e dei muscoli, influenza la pressione arteriosa e la trasmissione degli impulsi nervosi.  Il magnesio è importantissimo per il corretto funzionamento di molti enzimi e di trasportatori che si trovano nella membrana plasmatica delle cellule, che assicurano ad esempio il mantenimento della funzione neuromuscolare. E’ quindi indispensabile accertarsi di non incorrere mai in una carenza di questi sali minerali, che può manifestarsi con stanchezza, crampi, irritabilità, insonnia.

Grazie al contenuto in flavonoidi, Il melone esplica una potente azione antiossidante. La discreta quantità di fibra può risultare inoltre un valido aiuto per la regolarità intestinale.

Insomma: fresco, profumato e dolce, il melone è uno degli alimenti più consumati in estate. Continuiamo sempre a sceglierlo come prezioso alleato della nostra salute!

Share on Facebook35Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Email this to someone

Commenti

commenti

Eliana Esposito

Eliana Esposito

Sono una biologa nutrizionista da sempre appassionata alla ricerca scientifica, corretta alimentazione e buona cucina. Sognatrice con i piedi per terra, amante dei viaggi , sono uno spirito libero incuriosita da tutto ciò che mi circonda e sono pronta a soddisfare in questo blog tutte le curiosità inerenti al mondo del cibo e della nutrizione.