avocado Posts

Cibi che … rendono felici

Cibi che … rendono felici

La ricerca della felicità è un elemento costante nella vita dell’uomo. Chiunque anela ad esserlo e il concetto di felicità può essere molto variabile a seconda della persona che si sta considerando e delle esperienze che ha vissuto.

La rivincita dei grassi … quelli buoni

La rivincita dei grassi … quelli buoni

La prima regola fondamentale per vincere ogni battaglia, si sa, è conoscere il proprio nemico; ora, quanti di noi ogni giorno conducono una disperata lotta contro le calorie e in particolare i grassi? Sicuramente avrete sentito parlare delle fazioni dei grassi cattivi e di quelli buoni, che schierano in campo rispettivamente acidi saturi e insaturi, idrogenati e non. A rimarcare questa scissione ci pensano le etichette di molti alimenti industriali: quante volte avete visto comparire la scritta “senza grassi idrogenati” nella confezione dei vostri biscotti, oppure “fonte di acidi grassi omega 3” o “ricco di grassi polinsaturi” nell’involucro di pesce o frutta secca? Insomma, ogni volta che ci sono i grassi di mezzo non ci si può astenere dal fare opportune distinzioni: per questo sarebbe meglio approfondire le nostre conoscenze circa ciò che portiamo in tavola, affinché possiamo effettuare scelte consapevoli, senza pregiudizi, ma guidate dalla razionale presa di coscienza dell’impatto che ha il cibo sulla nostra salute.

Cibi che … contengono più potassio

Cibi che … contengono più potassio

Il potassio è un micronutriente fondamentale per il mantenimento del nostro stato di salute. Svolge numerose funzioni fisiologiche, come la regolazione dell’eccitabilità dei tessuti e la regolazione della pressione sanguigna, contribuendo alla prevenzione dell’ipertensione.

Cibi che … aiutano a smaltire la sbornia

Cibi che … aiutano a smaltire la sbornia

Alzato troppo il gomito? I bagordi di festività e weekend possono essere complicati da gestire, soprattutto quando l’età inizia ad avanzare. L’alcol, in particolare quando introdotto in dosi eccessive, può essere davvero un pessimo compagno di avventura. A parte la perdita di freni inibitori e di lucidità che causa mentre si beve, anche il giorno dopo diciamo che non aiuta un tranquillo risveglio.