colesterolo Posts

Topinambur: un tubero virtuoso

Topinambur: un tubero virtuoso

Il topinambur, nome scientifico Helianthus tuberosus, è una pianta appartenente alla famiglia delle Compositae; chi pensa di non conoscerlo, beh, non è improbabile che l’abbia sentito citare con uno dei suoi numerosi pseudonimi: rapa tedesca, carciofo di Gerusalemme, girasole del Canada o addirittura patata del Canada, proprio per la sua somiglianza con il più famoso dei tuberi e, probabilmente, per il fatto che per decenni è stato utilizzato come valido sostituto della patata.

Cibi che … contengono più colesterolo

Cibi che … contengono più colesterolo

Il colesterolo è una sostanza di cui siamo abituati a pensare male. Sappiamo che può ostruire le arterie, che può danneggiare il nostro cuore. Insomma tutte cose abbastanza negative!

Alternative veg industriali: sai cosa mangi?

Alternative veg industriali: sai cosa mangi?

Da qualche anno a questa parte, in tutti i supermercati una sezione consistente del banco frigo è dedicata agli alimenti destinati ai veg (vegetariani e vegani). Vista la grande popolarità che questi prodotti si sono guadagnati, ci piacerebbe approfondire l’argomento e offrire qualche spunto di riflessione: in particolare vorremmo soffermarci sui secondi piatti veg che l’industria mette a disposizione.

Chi ha paura dell’olio di palma?

Chi ha paura dell’olio di palma?

L’olio di palma è ormai da anni oggetto di una campagna diffamatoria – esacerbatasi moltissimo di recente – che da un lato genera allarmismo tra i consumatori e dall’altro spinge l’industria alimentare alla ricerca di sostituti dalle proprietà analoghe che possano essere inseriti con successo nella formulazione dei prodotti, molti dei quali sono stati consumati con piacere per molto tempo prima che l’olio di palma venisse demonizzato.

L’esperto risponde: la carne rossa è pericolosa? Dovrei smettere di consumarla?

L’esperto risponde: la carne rossa è pericolosa? Dovrei smettere di consumarla?

La carne rossa, complice la comunicazione dell’Oms sui rischi per la salute, sembra aver polarizzato tutte le paure alimentari più recondite dei consumatori, come ben testimoniano gli ultimi dati sul consumo di carne in Italia.