L’angolo delle curiosità: noci nella dieta anti-diabete

L’angolo delle curiosità: noci nella dieta anti-diabete

È risaputo che le noci sono uno scrigno di virtù: sembra incredibile che tanti pregi nutrizionali possano concentrarsi tutti in questi semi (eh sì, nonostante le noci siano esponenti della categoria “frutta secca”, botanicamente parlando il gheriglio che noi consumiamo rappresenta il seme della pianta). Le noci hanno quindi meritato l’attenzione dei ricercatori per il loro effetto protettivo a diversi livelli, anche nei confronti del diabete di tipo 2.

L’esperto risponde: quanto durano allergie e intolleranze alimentari?

L’esperto risponde: quanto durano allergie e intolleranze alimentari?

Allergie e intolleranze alimentari, sebbene vengano spesso assimilate, in realtà sono due condizioni ben distinte, innescate da elementi diversi, sostenute da meccanismi ancor più diversi e risultanti in effetti decisamente molto diversi.

L’esperto risponde: bere ai pasti fa bene o fa male?

L’esperto risponde: bere ai pasti fa bene o fa male?

Bere in abbondanza è una delle raccomandazioni nutrizionali che ci sentiamo ripetere con maggiore pedanteria. Ma voci di corridoio bisbigliano che dissetarsi durante i pasti sia assolutamente controindicato. È proprio vero che bere ai pasti è sconsigliato?

L’angolo delle curiosità: vitamina D alleata contro il tumore del seno

L’angolo delle curiosità: vitamina D alleata contro il tumore del seno

Il tumore del seno colpisce circa il 13% della popolazione femminile: 1 donna su 8 si ritrova a lottare contro questa spaventosa malattia, che deruba il corpo di una delle parti più delicate e cariche di significato.

L’esperto risponde: dieta in vacanza o in vacanza con la dieta?

L’esperto risponde: dieta in vacanza o in vacanza con la dieta?

Dopo numerosi sacrifici di palato, grande attenzione alle porzioni, minute precauzioni nella composizione dei piatti e – in generale – tanta ponderatezza a tavola, un po’ di tregua è concessa anche alla dieta…vero? Questa domanda, anche se non sempre palesata, sorge spontanea in chi è alle prese con un regime alimentare “sorvegliato”. Giustamente, tutti quanti vorremmo goderci il tempo di vacanza (anche gastronomica) in piena libertà. Altrimenti, che vacanza è?