Alimenti Posts

L’esperto risponde: l’ananas che (non) brucia i grassi

L’esperto risponde: l’ananas che (non) brucia i grassi

Siamo nel bel mezzo dell’estate (anche se, arrivato agosto, i più inclini al pessimismo direbbero che ormai la bella stagione volge al termine), ma il desiderio di essere in forma smagliante (soprattutto per chi ha scelto destinazioni marittime per le sue vacanze) non tramonta.

Non solo miele: i prodotti dell'alveare

Non solo miele: i prodotti dell'alveare

Il re indiscusso dei prodotti dell’alveare è sicuramente il miele, che con la sua seducente dolcezza e gamma ammaliante di sapori ha saputo conquistare molti dei nostri momenti di golosità: chi lo spalma su una fetta di pane tostato, chi lo scioglie in una tisana o in uno yogurt bianco, chi non sa resistere alla tentazione di accompagnarlo al formaggio o ancora chi lo usa per dar vita a deliziose barrette caserecce. Tuttavia, le api ci forniscono altri preziosi prodotti, più o meno conosciuti, che possono contribuire a migliorare il nostro stato di benessere: vediamoli un po’ più nel dettaglio.

Acrilamide: sicuri di sapere tutto?

Acrilamide: sicuri di sapere tutto?

L’origine della cottura risale all’uso razionale del fuoco da parte dell’Homo sapiens, circa 400.000 anni fa. Da quel momento la cottura è diventata quasi essenziale per la specie umana poiché rende alcuni alimenti commestibili, aumenta la digeribilità di altri, elimina parassiti e batteri pericolosi per la salute e migliora le caratteristiche organolettiche delle pietanze. Purtroppo però anche la cottura ha un suo lato oscuro: è infatti risaputo che determinati metodi di cottura portano alla formazione di composti dannosi, tra cui l’acrilamide.

La liquirizia e le sue proprietà

La liquirizia e le sue proprietà

I soldati di Alessandro Magno ne masticavano la radice per dissetarsi, mentre Ippocrate, il padre della medicina, la somministrava per guarire le ferite e lenire il mal di gola; ancora oggi è una delle principali piante utilizzate dalla medicina Cinese: è la liquirizia, l’oro nero della botanica.

Quanto ne sai sul burro?

Quanto ne sai sul burro?

Oggi parliamo di un alimento quasi onnipresente nel frigo degli italiani, anche se spesso guardato con sospetto e magari utilizzato pochissimo per non avvertire sensi di colpa: il burro.  Ma siamo sicuri di conoscere il burro? Approfittiamone per scoprire le sue caratteristiche principali e per comprendere cosa si nasconde dietro l’etichetta delle numerose tipologie presenti in commercio.