alimentazione Posts

Allergie e intolleranze: che differenza c'è?

Allergie e intolleranze: che differenza c'è?

Alimentazione e salute sono, com’è noto, strettamente collegate. Mangiare i cibi giusti nelle giuste quantità, ci consente di mantenere al massimo le funzioni del nostro corpo e vivere in un condizione di salute ottimale.
 
Ma la percentuale di persone che manifestano reazioni avverse ad alcuni cibi è in costante aumento: nel 2005 il 10,6% della popolazione italiana era affetta da una qualche malattia allergica, mentre dati più recenti (Istat 2013) hanno evidenziato come questa fetta di popolazione sia aumentata e la percentuale salita a 13,7%. In relazione a questi dati e al fatto che i sintomi correlati a questi fenomeni possono essere abbastanza gravi, è importante che il problema non venga sottovalutato e che si faccia un po’ di chiarezza in materia. Si potrebbe iniziare dando una prima definizione di allergie e intolleranze così da farsi un’idea sulla differenza che c’è tra questi due fenomeni, in realtà piuttosto simili.
 

L’esperto risponde: come prevenire il soffocamento da cibo nei bambini

L’esperto risponde: come prevenire il soffocamento da cibo nei bambini

Ogni anno in Europa ancora troppe piccole vite vengono spezzate da un corpo estraneo che va di traverso. E in circa il 60-80% dei casi il responsabile della crisi di soffocamento è proprio ciò che, al contrario, dovrebbe garantire crescita e benessere ai bambini: il cibo.

Il ruolo della nutrizione nell'ovaio policistico (PCOS)

Il ruolo della nutrizione nell'ovaio policistico (PCOS)

Al giorno d’oggi 1 donna su 4 è affetta da PCOS, comunemente nota come sindrome dell’ovaio policistico. La diagnosi di PCOS molto spesso ha un impatto estremamente negativo sul vissuto emotivo, specialmente quando la donna viene a conoscenza del fatto che per la sua condizione non esiste alcuna magica pillola curativa e che, con molte probabilità, dovrà fare i conti con una miriade di sintomi.

L'esperto risponde: mal di testa e alimentazione

L'esperto risponde: mal di testa e alimentazione

A tutti sarà capitato di provare la spiacevolissima sensazione di dolore pulsante alle tempie o di cerchio pesante sul capo, con ripercussioni negative non solo sulla capacità di studiare o lavorare, ma con compromissione anche delle relazioni sociali.

L'esperto risponde: il cibo influenza la fertilità?

L'esperto risponde: il cibo influenza la fertilità?

Quando sussistono problematiche di concepimento, non si pensa mai al ruolo che rivestono il cibo e lo stile di vita in una sfera tanto delicata ed intima. Invece, la ricerca scientifica ha messo in luce che peso corporeo, alimentazione corretta e abitudini di vita condizionano moltissimo la conservazione della fertilità, sia maschile che femminile.