allattamento Posts

L’angolo delle curiosità: alimentazione materna e obesità infantile

L’angolo delle curiosità: alimentazione materna e obesità infantile

Forse il fatto che i bambini paffutelli siano considerati sani è un retaggio atavico di cui l’uomo fatica a liberarsi: quando fame e poca disponibilità di cibo erano serie minacce per la sopravvivenza e la salute, soprattutto dei più piccoli, la “paffutaggine” era evidenza innegabile di floridezza e benessere. Peccato che oggi, però, ben 41 milioni di bambini nel mondo al di sotto dei 5 anni di età siano paradossalmente malnutriti a causa di un eccesso di cibo.

Allattamento al seno: tra mito e realtà

Allattamento al seno: tra mito e realtà

Sin dalle origini del genere umano, l’allattamento al seno è uno dei gesti fondamentali per garantire la sopravvivenza della specie. Ogni cucciolo che viene al mondo possiede l’istinto innato della suzione e, subito dopo il primo vagito, va alla ricerca del seno della madre, che gli fornirà la più speciale e personalissima fonte di nutrimento: il latte materno.

Bambini: rifiuto del cibo

Bambini: rifiuto del cibo

Continuiamo la nostra esplorazione nelle dinamiche che coinvolgono l’alimentazione infantile: oggi parleremo del rifiuto di mangiare da parte dei bambini e dei significati psicologici che può assumere all’interno del sistema familiare.

Guaranà: il "fruto de juventude" brasiliano

Guaranà: il "fruto de juventude" brasiliano

Tra le fila di integratori volti al controllo del peso corporeo o sponsorizzati al fine di migliorare la concentrazione nei periodi di maggiore stress e stanchezza, avrete di certo notato una recluta dall’aspetto esotico e curioso: il suo austero nome botanico è Paullinia cupana, ma informalmente è meglio conosciuta come Guaranà.

La dieta vegetariana/vegana e lo svezzamento

La dieta vegetariana/vegana e lo svezzamento

Il periodo che va dalla nascita sino al primo anno di vita è un momento critico dal punto di vista nutrizionale, poiché l’alimentazione deve fornire tutti i nutrienti necessari per favorire una crescita ottimale. Nel corso di questo primo anno, il latte materno o in formula fornisce la maggior parte dell’energia e dei nutrienti di cui il bambino ha bisogno. Tuttavia, a partire dal sesto mese di vita, il latte diventa insufficiente a coprire il suo fabbisogno di micro- e macronutrienti; inoltre, il piccolo ha ormai sviluppato l’abilità di masticare, ha una capacità digestiva completa e inizia a manifestare interesse per cibi diversi dal latte. Per questo motivo, è necessario procedere con lo svezzamento che, tuttavia, va fatto nei modi e nei tempi giusti, al fine di evitare carenze nutrizionali e prevenire l’insorgenza di allergie e intolleranze.