etichette alimentari Posts

Alimenti light: sai davvero cosa mangi?

Alimenti light: sai davvero cosa mangi?

Elencare e descrivere tutti gli alimenti “light” che si possono trovare in commercio sarebbe un’impresa difficilissima data la grande quantità di articoli in circolo: buona parte dei prodotti alimentari è infatti presente anche nella variante ‘alleggerita’, come conseguenza dell’aumento della domanda da parte dei consumatori.
 
L’incremento del consumo dei cosiddetti ‘alimenti light’ è probabilmente riconducibile all’idea che questi possano garantire una diminuzione o almeno un controllo del peso corporeo: dopotutto, il termine “light” ci fa pensare subito ad uno stile di vita salutare e ad una alimentazione sana.
 
Ma una simile associazione può essere considerata corretta? Ricordatevi, comunque, che per qualsiasi dubbio sulla composizione degli alimenti potete utilizzare Edo: occorre soltanto il vostro smartphone!
 

Oli vegetali: vi presentiamo il cocco e la colza

Oli vegetali: vi presentiamo il cocco e la colza

Gli oli vegetali utilizzati dall’industria alimentare sono molteplici e, come tutti i grassi, vengono impiegati allo scopo di fornire consistenza e compattezza agli alimenti in cui vengono aggiunti. Se vi è mai capitato di accingervi all’ardua impresa di interpretare le etichette dei prodotti che acquistate, di certo vi sarete imbattuti in due oli vegetali che non troviamo tradizionalmente nelle nostre case e che probabilmente vi avranno incuriosito: parliamo di olio di cocco e olio di colza.

Additivi.. dobbiamo preoccuparci?

Additivi.. dobbiamo preoccuparci?

Tutti hanno sentito almeno una volta parlare di additivi.

Anzi, se ne sente parlare praticamente ogni giorno e mai in termini positivi. Basta soltanto pronunciare questa parola che nascono dibattiti molto accesi: ma come possono otto semplici lettere scatenare ire e preoccupazioni di esperti e consumatori? Forse la risposta sta nel fatto che non si conosce tutta la verità su questi famigerati additivi.