potere saziante Posts

Cibi che … hanno un alto potere saziante

Cibi che … hanno un alto potere saziante

Con l’arrivo del periodo invernale o con l’approssimarsi della bella stagione, si avverte di più il desiderio di rimettersi in forma. Ma dopo un periodo di bagordi culinari è difficile riportare in riga lo stomaco.

Estratti, centrifugati e frullati: che differenza c'è?

Estratti, centrifugati e frullati: che differenza c'è?

Estratti, centrifugati e frullati: vi è mai capitato di trovarvi di fronte all’immagine di bicchieri colmi di queste bevande dai colori sgargianti e sentire una voglia matta di assaggiarle? A me è capitato molte volte, perciò non sentitevi in colpa, anzi! Se preparate con frutta e verdura fresche di stagione e senza l’aggiunta di zucchero o altri dolcificanti, queste bevande sono una delizia per il palato e sono ottime dal punto di vista nutrizionale.

Non la solita merenda, non la solita Banana

Non la solita merenda, non la solita Banana

Aprite le vostre menti e date sfogo alla fantasia, se usualmente è la mela il frutto principe della pasticceria di ogni regione e nazione, preparatevi a fare spazio ad un valido concorrente con una marcia più. Di cosa parliamo? Della banana. La novità ovviamente non sta nel frutto, dal momento che tutti lo conosciamo, bensì nei mille modi in cui lo si può usare per creare innumerevoli golosità, per lo più sane e leggere.

Non chiamatela patata

Non chiamatela patata

Ipomea batatas vi dice nulla? Se la risposta è no, non vi preoccupate, quello di cui stiamo parlando non è un alimento molto comune nella nostra cucina, anche se di fatto è molto simile a uno che invece conosciamo benissimo: la patata.

Dalle Ande all'Italia: la traversata della quinoa

Dalle Ande all'Italia: la traversata della quinoa

Dopo l’iniziale diffidenza che tutte le cose nuove e sconosciute ispirano, la quinoa è riuscita pian piano a guadagnarsi la fiducia dei nostri palati ed a trovare sempre più spazio sulle nostre tavole; oggi, benché non sia un alimento tipico della tradizione mediterranea, è consumata con regolarità da molte persone, anche se non è improbabile che le papille meno ardite e curiose non abbiano ancora avuto occasione di gustarla.