qualità Posts

L’esperto risponde: acqua di rubinetto, vantaggi e (s)vantaggi

L’esperto risponde: acqua di rubinetto, vantaggi e (s)vantaggi

L’acqua di rubinetto è sicura, economica, ecologica. Nonostante tutti questi pregi, fatica ad acquisire popolarità: l’acqua in bottiglia – complici anche i messaggi di bellezza e salute a lei riservati – continua ad essere preferita. Gli italiani sono tra i primi consumatori mondiali di acqua in bottiglia, con ben 195 litri di acqua minerale pro-capite all’anno.

Aromi alimentari: gli ingredienti sconosciuti

Aromi alimentari: gli ingredienti sconosciuti

Occupano l’ultima posizione nell’elenco degli ingredienti ma svolgono una funzione cruciale: si tratta degli aromi, sostanze quasi onnipresenti sulle etichette alimentari. Infatti, a eccezione di una ristretta cerchia di prodotti, tra cui quelli ortofrutticoli e lattiero-caseari, li troviamo nella maggior parte degli alimenti confezionati.

Una nuova collaborazione per Edo: arriva Quomi!

Una nuova collaborazione per Edo: arriva Quomi!

Nel quartier generale di Edo non ci fermiamo mai e siamo sempre all’erta per intercettare le novità nel mondo food. Una di queste è sicuramente Quomi!

Surimi, sicuri di sapere di cosa di tratta?

Surimi, sicuri di sapere di cosa di tratta?

Ha un aspetto allettante, un sapore gradevole – che spesso soddisfa anche il palato restìo al pesce dei bambini, dona un tocco di colore ai piatti ed è pronto al consumo, ideale per una cena last-minute: parliamo del surimi, i “bastoncini di pesce” (le virgolette non sono casuali, scopriremo a breve perché), erroneamente spesso chiamati “polpa di granchio” (in realtà del granchio vi è solo l’illusione della forma a chela), che attirano ben volentieri le papille gustative del consumatore, sempre più globalizzato anche in ambito culinario e aperto alle tradizioni di altri paesi.

L'esperto risponde: che cos'è la densità nutritiva?

L'esperto risponde: che cos'è la densità nutritiva?

Nonostante oggi si mangi molto di più che in passato, paradossalmente i consumi eccessivi che caratterizzano la dieta occidentale moderna non sempre si accompagnano al soddisfacimento di tutti i fabbisogni nutrizionali: in poche parole, spesso c’è molta quantità e poca qualità, con sovrabbondanza di alcuni princìpi nutritivi (a titolo di esempio possiamo ricordare i grassi saturi e gli zuccheri semplici) e carenze di altri elementi (sovente ferro e calcio non sono assunti in quantità sufficienti).